Person to person history

C’è un museo a New York in cui sono a disposizione dei fazzoletti per i visitatori, ed è quello dedicato alla strage dell’11 Settembre. Il museo si trova in un deli che in quei giorni funse da punto di ristoro per i soccorritori. All’ingresso non ti danno un biglietto, ma una spilletta da mettere addosso. Ci sono le foto delle vittime, e le copie degli avvisi “Missing” . Ci sono i piccoli frammenti ritrovati tra le macerie, un documento d’identità, una uniforme dei vigili del fuoco, un cappello. C’è una parte della fusoliera di uno degli aerei e l’esterno della turbina. Ci sono le foto delle vittime, e un film che ne proietta tutti i nomi. Dura quattro ore e mezzo. Ci sono le foto dei monumenti costruiti nel mondo per ricordare l’attentato, e un giovane ragazzo stava prendendo appunti dalla voce di una dei sopravvissuti: si vedono al memoriale e passano il ricordo da una generazione all’altra: “may we never forget” come è scritto nella targa di bronzo che ricorda i 343 soccorritori morti.

Sono arrivato al memoriale da South Ferry, riprendendo il traghetto che porta a Staten Island. Mano mano che il traghetto arrivava, e il profilo della parte bassa di Manhattan si definiva sempre di più, con gli occhi cercavo cosa mancasse. Ma vedere solo lo spiazzo in cui procedono i lavori, lentissimamente tanto che sono indietro sull’indietro, non è niente rispetto allo shock emotivo del memoriale. Mi sembrava vergognoso mettermi a piangere, io che non ho avuto nessuno tra le vittime, manco un lontano conoscente, e mi sono trattenuto. Come quando pensi che se cominci tu, poi chissà quanti altri ti seguiranno.

Quando fai un viaggio non sai mai cosa ne riporterai indietro. La spilletta del memoriale sarà una delle cose che riporterò indietro.

Annunci

Pubblicato il 30 aprile 2009, in Fatti miei, viaggi con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: