Alla Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta è una delle attrazioni del capoluogo campano; anche San Leucio Casertavecchia valgono la visita, ma per problemi di tempo e di pessimi collegamenti (“sì c’è l’autobus che porta a Casertavecchia, ma oggi no che ci sono pochi mezzi”) mi sono limitato al palazzo reale.

Della Reggia ho apprezzato solo le soluzioni architettoniche, anche le sale meglio decorate (come la Sala del Trono) mi sono sembrate sempre un po’ kitsch, più che ricche e sontuose. Di molti quadri esposti ho avuto da ridire per la pesantezza e l’approssimazione del tratto, la scarsa padronanza della prospettiva e la freddezza dell’insieme, mi sono parsi più esercizi di stile che opere artistiche (alcune cose di Phillip Hackert erano discrete, ma niente più). Questo in buona parte è dovuto al succedersi delle committenze e degli esecutori, se la Reggia viene progettata dal Vanvitelli su incarico di Carlo III di Spagna alla fine del ‘700 i lavori si concludono ad ‘800 inoltrato, quando il Regno delle Due Sicilie è ormai prossimo al collasso.

Il lungo viale (tre chilometri) porta al giardino inglese, che mi è alquanto piaciuto. Fresco anche nelle ore più calde della giornata, molto silenzioso e ben poco frequentato dai turisti, che invece si assiepano nelle stanze del palazzo reale. Se uno non vuole farsi questa lunga camminata e vuole riservare le energie per il giardino, può prendere una navetta, e non è una cattiva idea.

Per il poco che ho mangiato a Caserta, ho mangiato particolarmente bene, Sabato sera siamo stati(*) ad una pizzeria in cui mi sono commosso davanti ad una pizza alla mozzarella di bufala e pomodori pachino, mentre Domenica da solo ho preso un trancio da una delle pizzerie al taglio che si trovano su via Roma, lato vicino alla Reggia, con grande gioia anche qui del palato. Peccato che ce ne fossero aperte poche, il Sabato sera passeggiando ho sentito dei profumi e visto una fila di persone soddisfatte che mi era venuta una grande voglia di integrarmi nella cultura casertana.

(*) è un noi, e sperem.

Annunci

Pubblicato il 1 giugno 2009, in viaggi con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Sei stato alla Loggetta per caso o al Pepe Nero? Mentre su Via Roma ci sono 2 pizzerie adiacenti che fanno pizza d’asporto. Caserta è piena di locali e localini, pub, pizzerie e ultimamente s’è data ai louge bar, ce ne sono a bizzeffe. Peccato che tu non abbia assaggiato il caffè alla nocciola al Bar Margherita di Piazza Dante, il soufflè al cioccolato del Pepe Nero (ma anche le insalatone) o scorrazzato nei ben più pubblici giardini della reggia. Tra San Leucio e Casertavecchia ti consiglio di più San Leucio, dove puoi visitare il museo del Belvedere e renderti conto anche dell’ingegneria borbonica perchè da lì si vede proprio il modo in cui la reggia è stata collegata alla riserva di caccia reale. E soprattutto le case, che nella provincia di caserta son tutte così, vanvitelliane.
    Inoltre ti consiglio d’andare a Sant’Agata de’ Goti vicino Benevento, anzichè a Casertavecchia. Se ami le passeggiate e l’aria fresca, il buon vino e il buon cibo è il posto adatto. Lì il tempo sembra essersi fermato a qualche secolo fa. E l’acqua è ottima. La prossima volta che vai fai un fischio che posso darti qualche consiglio. Ciao :)

    • Quelle due pizzerie che citi le ho solo viste da fuori, Sabato ero a cena e non potevo cedere alla tentazione, ma è stata una ben dura battaglia. In effetti vorrei tornare a Caserta, ci ho passato un tempo piacevole, e ti ringrazio per i tuoi suggerimenti, che spero quindi di mettere presto in pratica :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: