Il ruolo del cinema omosessuale nella caduta del Muro di Berlino

Piccolo divertissement, ma sono fatti veri.

Il Muro cadde, in modo esplicito, quando il nuovo segretario del partito unico al potere nella Repubblica Democratica disse che il Muro non impediva certo il libero transito delle persone. Un giornalista dell’ANSA capì che la frase significava quello che sembrava significare, e la notizia fece il giro del mondo.

Diversi alti dirigenti del partito comunista non fecero in tempo a far niente perchè erano tutti a cinema, a vedere la prima di Coming Out, il primo film a tematica gay prodotto nella nazione. Quando la notizia si sparse in sala, il film venne prima sospeso e poi riprese, per richiesta del pubblico, che solo alla fine si riversò nelle strade per festeggiare.

Advertisements

Pubblicato il 9 novembre 2009, in Fatti nostri con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Non lo sapevo! Magnifico!!! :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: