Valentino, l’ultimo imperatore

Mi avevano parlato tutto sommato bene, qualche giorno fa, di questo documentario, così mi sono arrischiato a vederlo. In Italia è uscito in pochissime sale, forse anche per le pressioni dello stesso Valentino Garavani, soggetto del documentario.

Non che ne esca male da questa incursione nel suo vissuto giornaliero che in alcuni momenti, sopratutto nei giorni che precedono le sfilate, lo porta spesso a dare in escandescenze, per l’onnipresenza della telecamera. Se ne apprezza anzi la sua genialità artistica e l’impegno che profondeva nella gestione anche quotidiana della sua maison.

La lunga relazione sentimentale che ha avuto con il suo socio storico, Giancarlo Giammetti, è in primo piano in tutto il racconto, con le loro litigate anche su questioni futili (in genere in francese), il sostegno che si danno e sicuramente, almeno io l’ho vista, la pazienza di Giammetti, sempre citato da Valentino nei momenti più importanti ma mai il vero protagonista, con quella inconfondibile V che è ovunque e che lo nasconde agli occhi dei più.

C’è pure spazio per il cattivo, Matteo Marzotto, divenuto amministratore delegato del gruppo dopo che i due hanno venduto le loro quote. Una convivenza difficile, dove non sono mancati da parte di Giammetti dei giudizi sprezzanti sul ragazzino che fa il presidente. Oggi, dopo l’uscita di scena dello stesso Valentino, di Marzotto e un cambio di direttore creativo, il gruppo è in una situazione finanziaria molto difficile, e riesce a rimanere in piedi solo perchè entrano i soldi di altri marchi. Nelle parole dello stesso Valentino, oggi non c’è più spazio per creare un marchio come quello che ha creato lui.

Giudizio morale: suggerito a chi crede che il successo si raggiunga senza il talento e il duro lavoro. Questo è un documentario antropologicamente contrario a Fabrizio Corona.

Annunci

Pubblicato il 26 dicembre 2009, in recensioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: