Complotto

Sono abbastanza convinto che mia madre tenga in piedi un sottile ma persistente complotto nei miei confronti, consistente nel rivolgersi, per tutti i lavori di casa, in modo invariabile, a uomini decisamente inguardabili.

Quando sento i miei amici parlare di quanto è bello il tecnico della caldaia, quanto è virile l’idraulico, quanto è arrapante l’imbianchino, con tutti i doppi sensi su tubi, pennelli, riscaldamenti, cortocircuiti, io mi trovo sconsolatamente a pensare alla parata di panze, rughe e capelli bianchi che entrano in questa casa.

Non so dove li trovi, ma credo me lo faccia apposta. Controprova, oggi è venuto l’antennista, suggerito però da una sua amica: un bel pezzo di figliolo.

Advertisements

Pubblicato il 24 aprile 2010 su Fatti miei. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. Non è tua madre a complottare ma il destino.
    E comunque temo che abitiamo nella stessa zona: decine di operai e solo gente inaffrontabile!

  2. Ma io dico, beati voi! Tutta sofferenza risparmiata!

  3. sarà un membro della spectre, vai a sapere :-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: