Condannati Prosperini e Storace

Questo blog è sempre ricolmo di gioia quando un omofobo viene condannato alla galera. Sarebbe più bello che venisse condannato per le sue idee rivoltanti, ma noi ci accontentiamo, e pensiamo che comunque in quei luoghi si faranno un sacco di nuovi amichetti.

Oggi la gioia è doppia:

Annunci

Pubblicato il 5 maggio 2010, in Fatti nostri con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. no caro, il patteggiamento NON è ammissione di colpevolezza, vedi quanto proposto da Bruno Tinti…(per il resto, concordo)

    http://togherotte.ilcannocchiale.it/
    (“il responsabile che ti meriti”, 16 aprile 2010, vedi anche: “il fatto quotidiano”)

    • Tecnicamente è come dici tu, patteggiare non significa ammettere la colpa. Ma siamo tutti d’accordo che un politico, assessore regionale nella giunta di Formigoni, che accetta una condanna, le pene accessorie e centinaia di migliaia di euro di risarcimenti volontari, non lo faccia perchè vittima della magistratura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: