Una nuova linea (di business)

La società in cui lavoro ha deciso di varare un ambizioso piano di sviluppo internazionale. Si è pertanto deciso di aprire una sede all’estero, e di varare una partnership con alcuni poteri locali, al fine di sviluppare nuove sinergie. La nazione scelta è stata identificata come una in cui sia possibile dare il meglio di noi stessi, lavorando anche in un mercato difficile, in cui comunque gli italiani sono già apprezzati per le loro capacità imprenditoriali.

La nazione scelta è la Colombia.

Nella foto, uno dei futuri colleghi, mentre assaggia un prodotto tipico colombiano. (Io penso di portare loro delle ciambelline con il vino, apprezzeranno?)

(Qualche giorno fa, senza che io sapessi niente dell’evoluzione internazionale, un collega mi ha dato chiacchiera chiedendomi cosa potevamo fare di una stanza che sta lì senza un uso specifico; io gli ho detto che se la adibivamo a deposito di stupefacenti ci potevamo fare un buon margine. A volte penso che il mio dare dei consigli strategici sia troppo strategico)

Annunci

Pubblicato il 5 maggio 2010 su Fatti miei. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: