I poliziotti greci

In Grecia esiste, evidentemente, una legge che prevede che i poliziotti debbano essere sul bono andante. La norma è chiaramente discriminatoria per cui sono certo che l’Unione Europea stia facendo di tutto per abolirla, nell’attesa uno degli spettacoli più piacevoli, sia perché avviene in modo inaspettato sia per l’intrinseco valore estetico, è quello di imbattersi in una pattuglia di poliziotti.

In molti di queste occasioni, i miei pensieri erano circa riassumibili in: ma esisterà il reato di oltraggio a pubblico ufficiale anche qui in Grecia? E nel caso, non varrebbe la pena oltraggiarlo? Del tipo, andare lì e dirgli: fammi del male tu prima che te lo faccio io?

Questi sono alcuni dei graziosi fanciulli incrociati in divisa per Atene, e non sono nè i migliori nè nelle pose migliori, ma del resto dire ad un poliziotto “scusi, vorrei farle una foto perché è un tocco di maschio che altro che la Megali Idea” pareva brutto.

Advertisements

Pubblicato il 19 agosto 2010, in Fatti miei con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: