L’idea di cultura etnica di Alemanno: musei gratis, ma solo per chi abita a Roma

Domani, 8 Dicembre, è previsto l’ingresso gratuito nei Musei Civici del Comune di Roma, ma solo per i residenti. Sì, non è una battuta, si va lì, sì mostra la carta di identità, e chi abita a Roma entra gratis, gli altri pagano (e presumibilmente se ne tornano indietro, perché pagare per stare in mezzo alla prevedibile ressa non lo vuole nessuno).

Una scoppiettante idea di cultura su base etnica. Ho scritto all’illustrissimo Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, la lettera che qui riporto.

 

Egregio Signor Sindaco,

è con profondo stupore che ho letto i dettagli dell’iniziativa dell’apertura gratuita dei musei comunali prevista per l’Otto Dicembre, nella parte in cui si specifica che “i residenti potranno visitare gratuitamente il Colosseo e i Musei Civici”.

Pensavo fosse solo uno slogan scritto di fretta, ma poi ho letto anche della necessità di portarsi appresso la carta di identità, che verrà verificata all’ingresso.

Non posso che stigmatizzare la discriminazione che è insita in questa scelta, è l’idea volgarotta e raccogliticcia di cultura che c’è dietro.

Veda, egregio signor Sindaco, che la Cultura nel suo senso più ampio non è solo un’estetica, ma anche un’etica: l’etica della conoscenza, della condivisione, del mettersi in relazione con altri, mentre qui il nucleo dell’idea dell’ingresso solo ai residenti è quello di erigere un muro, un recinto dentro cui far vivere quella che si dimostra quindi come una semplice iniziativa propagandistica.

Vorrei chiederle, sempre che troverà il tempo di rispondermi, ma che idea di Roma c’è dietro questa trovata?

Sopratutto, ma se proprio lei vuole stabilire che Roma vada ai romani, e non sia invece un patrimonio dell’Italia e del mondo, non pensa che dovrebbe allora avere il coraggio di dire che il debito di 8 e più miliardi di euro che la sua amministrazione si trova a gestire dovrebbe essere pagato solo dai romani?

Per quale motivo, io come italiano sono chiamato a pagare questo debito, e come italiano non posso visitare i Musei e il Colosseo? Forse che i Musei Civici sono un’attività in attivo?

E delle collezioni presenti nei Musei Civici, lei è proprio sicuro che tutto tutto sia stato comprato dal Comune di Roma (ovviamente non con i suoi soldi, ma con i soldi di tutti, questo l’abbiamo già detto) e non ci sia qualcosa che appartiene magari allo Stato Italiano?

E ancora, tanto per capire la sua idea di Roma: se un giorno avessi necessità di chiedere un’informazione ad un vigile urbano, potrò farlo oppure è previsto che loro dedichino il loro tempo solo ai romani? E i parcheggi, perché dovrei pagare per i parcheggi come i romani (a cui sottraggo un posto) e non posso entrare gratis ai musei come i romani (a cui sottraggo un posto)?

E per ultimo, signor Sindaco, quando sarete – tutti romani, anche di adozione come lei, io in fondo a Roma ci sono solo nato e non faccio testo – all’interno di uno di questi Musei, e vedrete magari una bella mappa dell’Impero Romano, dove genti di tutte le latitudini vedevano Roma come la propria Capitale, non le verrà – a lei personalmente, dico – un po’ di imbarazzo a pensare che Roma con lei s’è fermata al Raccordo Anulare?

 

Annunci

Pubblicato il 7 dicembre 2010, in Fatti nostri con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Eppure a me l’idea in sé mi sembra revisionabile, sì, ma non del tutto da buttare…

  2. dovresti passare per Firenze:

    1)Palazzo Vecchio, ingresso gratuito ai fiorentini nella giornata dei fiorentini (o una cosa del genere)

    2)ci sono dei locali -evito di fare pubblicita’ e di beccarmi una querela- il cui website dice “xxxxxx aperto da un forentino per i fiorentini”

    3)Giardino di Boboli gratuito per i fiorentini..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: