Dicono di noi

Since the Roman Empire, politics here has been seen as a means to power and money. Even today, Italy remains a land where complex networks of connections and family ties can still, as in feudal times, count more than merit or position, whether in getting a job or a bank loan. In my experience, Italians have a highly sophisticated understanding of power dynamics, a keen sense of whom you have to say yes to, and with whom you can get away with saying no.

[…]

IT is not always easy to translate between Italian and American sensibilities. There is no good English word for “veline,” the scantily clad Vanna White-like showgirls who smile and prance on television, doing dance numbers even in the middle of talk shows. And there is no word in Italian for accountability. The closest is “responsibilità” — responsibility — which lacks the concept that actions can carry consequences.

 

Il New York Times sulle ultime tristi vicende italiane.

Annunci

Pubblicato il 23 gennaio 2011, in Fatti nostri con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Articoli così verranno definiti i soliti attacchi qualunquisti che arrivano dalla stampa estera “schierata”.
    Soltanto pochi italiani qua e là sapranno approfittare delle riflessioni di chi ha il privilegio di osservare un fenomeno ed una nazione (o popolo, non saprei) dall’esterno, facendo buon uso della comparazione. Per operazioni del genere, però, bisogna essere predisposti: gli italiani non lo sono in generale, non si sottopongono con facilità a critica e confronto.
    Grazie per la segnalazione, by the way un ottimo articolo (lo dico con un po’ di rassegnazione).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: