Io sono egiziano

Nell’ora più difficile per gli egiziani, nella notte in cui il vecchio dittatore ha deciso di sfidarli, quando questi uomini e donne così coraggiosi e così semplici vanno incontro al loro destino, il cuore di ogni democratico è straziato da un dolore che si ripete, vedere un popolo che paga per la pazzia senza fine del suo carnefice.

Oggi l’unica cosa che dovremmo dire è: io sono egiziano.

Annunci

Pubblicato il 11 febbraio 2011, in Fatti nostri con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Grazie per queste parole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: