Thor

Comunque, la prossima volta, basterà dire che la sceneggiatura è di Straczynski e il produttore esecutivo è Stan Lee, così uno lo va a vedere subito a colpo sicuro, e tutto il resto è noia.

Voto (eterosessuale): 7.5
Voto (gay, basandosi su Chris Hemsworth): 9

(il film finisce dopo i titoli di coda)

(no dico vogliamo parlare della citazione di A.C. Clarke?)

(no dico, l’anno prossimo esce The Avengers, per la regia di Joss Whedon, riusciremo a fare qualcosa per ingannare l’attesa?)

(oggi mi piacciono le parentesi tonde)

Annunci

Pubblicato il 15 maggio 2011, in recensioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. riusciremo a fare qualcosa per ingannare l’attesa? non saprei, vederci ad esempio Capitan America?

    comunque io da bambino volevo bombarmi Balder.

  2. alla fine per vederlo ho dovuto aspettare il Londra – New York. ti salvo, ma solo per affetto, la scena torso-nudo-jeans-a-vita-bassa-grazie-per-avermi-prestato-dei-vestiti. per il resto, senza offesa per alcuno, du’ palle!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: