Storie, quelle belle

Nel mondo gay ci sono tante storie belle; storie di due giovani uomini che si sono conosciuti quattordici anni fa, che hanno costruito una nuova vita insieme, che si sono spostati per l’Italia seguendo i loro lavori ma sempre insieme, che vivono in una grande città e pensano ad un altro salto fuori continente. Li vedi, e anche da cento metri di distanza non avresti dubbi a pensare che siano insieme, e pensi a quante cose tu hai passato in questi quattordici anni, belle e brutte, difficili e emozionanti, a come sia cambiato il mondo e quante ne abbia viste, e pensi a loro due che erano insieme a viverle. Li vedi insieme, come parlano e come si pongono verso gli altri, come si parlano a tanti livelli diversi e in tanti modi diversi, inclusivi verso gli altri, una felicità di vita che viene mostrata come è, noi siamo così, che come tale non conosce e non si pone il limite della condivisione.

Quanto avevo bisogno di vedere questo, e di respirare per un po’ un’aria buona.

 

Pubblicato il 17 luglio 2011 su Fatti miei. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: