Una piccola differenza

C’era qualcosa di diverso in casa in questi giorni di festa; qualcosa che è rimasto indefinibile e che non riuscivo nemmeno a catalogare, giusto una sensazione, molto piacevole, ma finora ignota e a cui non sapevo dare un nome.

Ci sono arrivato solo ieri, e me ne sono sorpreso: è la prima volta durante le feste che mia madre è felice.

Annunci

Pubblicato il 31 dicembre 2011 su Fatti miei. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. Non mi crederai, ma sono proprio contento per te.

  2. Ti capisco bene. Le feste (natalizie e di altro tipo) erano diventate un incubo con mia madre (che per anni ha vissuto imbottita di antidepressivi e benzodiazepine, palleggiata tra neurologi e psichiatri): in quelle occasioni dava il peggio di se stessa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: