Dicono, pare, sembra

Alla fine nevicava, s’è scatenata una tempesta di neve sull’università (c’è chi dice che nel vento si potessero sentire i lamenti degli studenti bloccati in esami e anni fuori corso), per cui il collegio di dottorato ha optato per un fugone (i romani quando vedono che comincia a cadere un po’ di neve reagiscono in modo essenziale).

Io sono ovviamente fuggito a casa – ci mancava solo rimanere bloccato – sono cascato sul letto e mi sono acciuccato, esausto, per qualche ora. Al risveglio, ho chiesto al mio professore se e cosa avessero deliberato sul mio conto, e mi ha detto che è andata bene, non devo preoccuparmi (ti pare facile, sul tema specifico avrei un certo vissuto).

Quindi ora aspettiamo, in un paio di mesi circa, la commissione esterna.

 

Annunci

Pubblicato il 3 febbraio 2012 su Fatti miei. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. allora congratulazioni per la discussione!

  2. bene, avanti così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: