O della crasi tra antico e moderno

Vado a fare colazione in albergo (per ora sto ancora in una sistemazione provvisoria, speriamo di trovarne una definitiva con questa settimana) e la mia attenzione viene attirata da un bell’orsetto che sta giustappunto vicino a dove avevo già pensato di sedermi. Mi pare maleducato cambiare posto, così praticamente me lo trovo a circa un un metro da me.

Noto subito che sta armeggiando col cellulare, e l’impressione è che stia usando Grindr (che è una applicazione di geolocalizzazione per cui tu trovi tutti i gay che la stanno usando e che si trovano negli immediati paraggi. Usata in un contesto con una certa densità di gay per chilometro quadro, ti apre le porte su un mondo di delizie che attendono di essere colte. Per gli etero pare esista una versione chiamata Blendr, ma sono voci di corridoio).

Grindr ha un layout abbastanza particolare, e anche i suoni che emette sono facilmente riconoscibili. Così ogni tanto lancio un’occhiata (che avrei lanciato comunque, il ragazzo meritava) e vedo che anche lui ricambia. Comincio quindi ad armeggiare pure io con Grindr, più che altro per vedere se gli si desta l’attenzione, e ad un certo punto cominciamo a ridere, perché la situazione era abbastanza buffa, due gay che sono ad un metro di distanza l’uno dall’altro e che si cercano su Grindr.

Così rompo il (poco) ghiaccio e gli chiedo se anche lui stia usando Grindr. Mi dice di sì, che anzi aveva ripristinato l’audio giusto per confermarmi che lo stava usando, e anzi mi stava cercando per vedere se Grindr gli avrebbe indicato che ero ad un metro di distanza (no, perché viene introdotto un errore di misura, per ragioni di sicurezza). La crasi tra antico è moderno è consistita che mi ha dato il suo numero di camera, che chattare va bene ma fino ad un certo punto.

Annunci

Pubblicato il 17 marzo 2012, in Fatti miei con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Anche agli etero succedono ‘ste situazioni. In due casi: se sei Brad Pitt, o se sei un attore di film porno. Mentre recita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: