Eh, signora mia, ne stanno a succedere di cose

Capolavoro di rivista.

Da dove partire? Intanto, il titolo, la prima rivista al mondo il cui nome è costituito solo da una data. E’ chiaramente quindi una rivista a scadenza, ma i redattori e il direttore responsabile si stanno già rendendo conto che hanno puntato un po’ basso, per cui subito precisano che la data della fine del mondo potrebbe essere il 21 Dicembre 2012, ma metti che fosse un’altra? Qui ci si organizza, mica stiamo con le mani in mano.

E poi, il giusto orgoglio di essere comunque arrivati al numero 2, segno che il loro progetto editoriale non è mica campato in aria, come evidenzia quel lievissimo e per niente appariscente richiamo.

Ma la perla, è la colonna laterale, quella in cui si ricorda che tra attentati, tsunami, sismi, epidemie e pestilenze (le Dieci Piaghe d’Egitto), qualcosa che non va, signora mia, c’è di sicuro, qua noi mica ci facciamo fregare.

Annunci

Pubblicato il 28 aprile 2012 su Preferisco ridere. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. Spettacolare rivista, ricorda vagamente l’eccellente Cronaca Vera ottima lettura da cesso, immancabile cestame da sfogliare con nochalanche quando il parrucchiere ti fa la piega. Anche io a volte lo sfoglio e ne rido fino alle lacrime!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: