Sono imprenditori, lorsignori

I. Hanno comprato una gallina dalle uova d’oro, l’hanno spolpata in ogni modo, hanno smesso di fare ricerca ed innovazione, hanno trattato sempre peggio i clienti, alla fine hanno scoperto di non poter continuare a guadagnare, e hanno trovato uno a cui vendere per un pugno di lenticchie.

(Pensa, io volevo scrivere una cosa su Telecom Italia e una su Alitalia, ma il punto I. va bene per entrambi)

II. E’ a capo di una multinazionale, esporta in 70 paesi, ha decine di migliaia di dipendenti che hanno tutte le religioni, idee politiche, orientamenti sessuali, e si esprime come un quindicenne, senza pensare agli altri e alle loro sensibilità. Dire che il signor Barilla è un ottimo rappresentante della classe imprenditoriale italiana è dire purtroppo la verità. Speriamo che anche Barilla finisca presto in mani straniere, tanto il grano che usano è già messicano, non sarà nessuna perdita per l’agricoltura italiana.

(ah, gli altri marchi del gruppo Barilla che sono in vendita in Italia sono: Pavesi, Mulino Bianco e Voiello).

Annunci

Pubblicato il 26 settembre 2013, in Fatti nostri con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. A causa della crisi ha usato quel poco di grano che aveva nel cervello per fare i tegolini. Certo che a Parma fra erre mosce, grillini e tanzi vari ed avariati non ne imbroccano una da anni.

  2. e Wasa. che forse è uno dei pochi prodotti acquistato dagli altri mondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: