I rischi di Bergoglio

Qualche mese fa scrivevo come Bergoglio fosse a possibile rischio della vita, perché la fazione conservatrice-finanziaria (che in realtà sono due fazioni, perché non tutti i conservatori sono intellettualmente disonesti e non tutti quelli che gestiscono i soldi della mafia con lo IOR sono conservatori) lo teme e lo detesta massimamente.

Ieri, piccola soddisfazione, la stessa cosa è stata detta, con molta non chalance, durante Otto e Mezzo, il programma de La7 che aveva come ospiti Corrado Augias e Massimo Franco.

Siccome ho motivo di credere che nessuno dei due abbia particolari entrature in Vaticano (in particolare Massimo Franco sta cercando di fare il vaticanista, ma direi senza particolare successo, e le sue analisi pre-Conclave si sono rivelate tutte sbagliate), credo che ormai il tema del rischio della vita di Bergoglio sia di dominio comune, nei Sacri Palazzi e fuori di essi.

Detto questo, aggiungo un elemento: di questi rischi è consapevole lo stesso Papa, tanto che invece di procedere motu proprio nella riforma indispensabile del Vaticano (non della Chiesa, del Vaticano) si è circondato di collaboratori, a cominciare dalla commissione degli otto cardinali incaricati di riformare l’istituzione. Il messaggio, molto evidente, è che se gli succedesse qualcosa, non finirà come papa Luciani, ma il suo successore verrà scelto tra questi otto, e allora procederà con la bonifica senza mostrare quel senso di pietà cristiana che Bergoglio è invece pronto a dimostrare.

Purtuttavia, Lilli Gruber poteva invitare pure me. 

Annunci

Pubblicato il 12 marzo 2014, in Fatti nostri con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Quando vai dalla Lilli, dalle un pizzicottino sulle gote: vediamo se rimangono deformate visto che ormai sono di Pongo. Leggo sempre con interesse i tuoi commenti, ti ascolterei con anche più interesse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: